1 Marzo 2024

Disastro aereo in Indonesia, tra le vittime c’è anche un italiano

Si tratta di Andrea Manfredi, 26enne di Massa con un passato da ciclista. La notizia è stata confermata dal presidente della compagnia aerea e poi dalla Farnesina

Correlati

Andrea Manfredi, l'italiano a bordo dell'aereo precipitato in Indonesia
Andrea Manfredi, l’italiano a bordo dell’aereo precipitato in Indonesia

Nella lista dei passeggeri saliti a bordo dell’aereo del Lion Air decollato da Giacarta e precipitato in mare con 189 persone c’è un italiano. Si tratta di Andrea Manfredi, 26enne di Massa con un passato da ciclista. La notizia è stata confermata dal presidente della compagnia aerea e poi dalla Farnesina.

Nel 2013 Manfredi ha gareggiato con la Ceramica Flaminia mentre nel biennio seguente ha militato tra i professionisti con la Bardiani CSF, prima di creare l’azienda Sportek. Il profilo Instagram, sul quale gli amici stanno scrivendo messaggi di cordoglio, rivela che il giovane si trovava proprio ieri a Giacarta.

Il Boeing 737 della Lion Air è precipitato in mare dopo 12 minuti dal decollo. Ancora sconosciute le cause del disastro aereo. I soccorsi, imponenti, cercavano superstiti e invece hanno trovato solo cadaveri e rottami in acqua. Avvistata dall’alto una grande chiazza di carburante.

Sull’aereo, un Boeing 737 MAX 8, c’erano 181 passeggeri, tra cui bambini, sei membri dell’equipaggio e due piloti. Uno dei piloti era di nazionalità indiana, l’unico altro straniero a bordo oltre all’ italiano. Finora sono stati recuperati i resti di alcune vittime e le ricerche proseguiranno per almeno una settimana.

Il pilota aveva chiesto alla torre di controllo di poter tornare indietro dopo aver segnalato un problema tecnico: i controllori di volo hanno autorizzato il rientro, ma l’aereo è poi scomparso dai radar, ha detto Sindu Rahayu, capo delle relazioni pubbliche della Direzione generale dell’aviazione civile indonesiana, secondo quanto riporta il Daily Mail.

L’aereo era nuovo – Il sito di monitoraggio aereo Flightradar24 ha fatto sapere che il Boeing 737 Max 8 della Lion Air era nuovo ed era stato utilizzato solo per un paio di mesi. Il velivolo era stato registrato come PK-LQP e consegnato ad agosto. Il portavoce del Boeing, Paul Lewis, afferma che la società sta “monitorando attentamente la situazione” ma non ha fornito dettagli sull’aeromobile in questione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Il ministro russo Lavrov risponde a Macron: “Le truppe occidentali sono già in Ucraina”

Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, citato dalla Tass, risponde al presidente francese Macron su un eventuale invio...

DALLA CALABRIA

Traffico di rifiuti speciali tra Italia e Tunisia, numerosi arresti

Dalle prime ore di questa mattina, nelle province di Napoli, Salerno, Potenza, Catanzaro, personale della Direzione investigativa antimafia e...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)