4 Dicembre 2022

Maxi frode per 85 milioni, arresti e sequestri in 5 regioni

Correlati

guardia di finanza generico

La Guardia di finanza di Isernia, su disposizione della locale Procura
della Repubblica, per una colossale frode fiscale quantificata in oltre 85 milioni di euro, ha eseguito un’ordinanza di misure cautelari personali nei confronti di 7 persone, tra imprenditori, professionisti e collaboratori, amministratori formali e
di fatto di società con sedi a Roma, Isernia, Giugliano in Campania, Villaricca, San Severo, Pescara, Guardiaregia, Piedimonte Matese, Apricena, e un decreto di sequestro preventivo per circa 24 milioni di euro. Sono state, inoltre, effettuate numerose perquisizioni tra Abruzzo, Puglia, Campania, Lazio e Molise.

Nell’operazione, frutto di anni di indagine ed accertamenti particolarmente complessi ed articolati condotti dal Nucleo di polizia economico – finanziaria della Guardia di finanza di Isernia, sono stati impiegati oltre 100 militari e numerosi automezzi.

I particolari sull’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle ore 11,00 odierne presso l’Ufficio del Procuratore della Repubblica di Isernia.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Maltempo: Allagamenti e frane nel Messinese, danni e paura

I centri più colpiti Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto. Auto intrappolate nei sottopassaggi, tetti crollati e molte persone salvate dai soccorritori

DALLA CALABRIA

Nascondeva in un capanno armi clandestine e munizioni, arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Girifalco e della stazione di Caraffa, unitamente al Nucleo cinofili di Vibo Valentia, durante...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER