Carico con 700 kg di cocaina in azienda per errore, sequestro

La droga era all'interno di un container di pellami destinato ad un'azienda di Zermeghedo, nel vicentino. E' stato il titolare della ditta, estraneo, a denunciare la scoperta

Carlomagno campagna Jeep Compass dicembre 2018
Sequestrati 300 chili di cocaina a Gioia Tauro. Valore 50 mln
Sequestro di centinaia di chili di cocaina (Archivio)

Quasi 700 chili di cocaina sono stati scoperti e sequestrati nel vicentino all’interno di un container di pellami destinato ad un’azienda di Zermeghedo. E’ stato il titolare della ditta, assolutamente estraneo al traffico, a fare l’incredibile scoperta, avvisando subito i carabinieri.

Il maxi carico di droga sarebbe giunto per errore nell’azienda vicentina, forse per uno scambio di container nella fase della spedizione. Sono in corso indagini per cercare di trovare una pista che possa condurre all’organizzazione criminale che gestiva il traffico. La cocaina nascosta tra le pelli, per l’esattezza 690 chili, avrebbe un valore di diverse decine di milioni di euro.