Coronavirus, Fontana: “Superati i 100 contagi in Italia, 89 solo in Lombardia”


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Archivio

“Siamo a 89 contagiati in Lombardia”. Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a SkyTg24, parlando dei casi di coronavirus nel nostro Paese, aggiungendo che “sì, dovremmo aver superato i 100 contagi in Italia”.

Il governatore spiega che “ci sono già due strutture a disposizione” per accogliere le persone in quarantena e “stiamo predisponendo altri luoghi per ricoverarli perché il numero sarà molto rilevante. Abbiamo individuato inoltre un ospedale dismesso e poi chiederemo se ci sono strutture private alberghiere che si mettono a disposizione”.

Per le zone colpite in Veneto e Lombardia il Cdm ha varato un decreto durissimo per il contenimento del coronavirus.  Si va dal divieto alle popolazioni di entrare o uscire dai comuni focolai (Previsto l’impiego dell’esercito e delle forze dell’ordine, i trasgressori potrebbero essere puniti anche con qualche mese di carcere, ndr), alla chiusura di scuole, università, delle attività lavorative fino alla sospensione delle gare sportive. Sospese tra gli altri, la Serie A e B, limitatamente alle due regioni.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM