Coronavirus, i morti sono 6. Tutti anziani ricoverati per altre patologie


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Coronavirus, i morti sono 7. Tutti anziani ricoverati per altre patologie
Archivio

Sei vittime e quasi 220 contagi. E’ questo il bilancio parziale della diffusione del coronavirus al nord Italia. La sesta vittima è, come le altre, una persona anziana di 80 anni già ricoverata per altre patologie. Ed è sempre mistero sulle cause del contagio da parte di persone già con un quadro clinico difficile. LEGGI “IL DUBBIO: E SE IL “PAZIENTE ZERO” FOSSE NEI FARMACI?”

Un altra persona è morta agli Spedali civili di Brescia dove era stata trasferita perché risultata positiva al Coronavirus: la donna, anche lei anziana, era una paziente oncologica e il quadro clinico era già compromesso.

Il dato aggiornato a mezzogiorno dal commissario Borrelli è di 219 contagiati: 169 casi in Lombardia (comprese 5 delle vittime), 18 in Emilia Romagna, 4 in Piemonte e 3 nel Lazio (la coppia di cinesi allo Spallanzani e il ricercatore dimesso). Dei positivi, tra gli altri, 99 sono ricoverati con sintomi in ospedale, 23 sono in terapia intensiva e 91 in isolamento domiciliare.

In Veneto sono saliti a 32, contro i 27 di stamane, i casi confermati di coronavirus: si tratta di 24 pazienti del cluster di Vo’ Euganeo, 4 casi di Mirano e 4 casi a Venezia. In Laguna è stato annullato il celebre carnevale.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM