Omicidio nelle Marche, donna uccisa in casa. Ferito il marito. Un fermo

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
(ansa)

Una donna di 69 anni, Fiorella Scarponi, è stata uccisa stamattina nella sua abitazione a Jesi, in provincia di Ancona. A ucciderla sarebbe stato un uomo che si è introdotto nell’abitazione al piano terra, sfondando una vetrata.

L’omicidio è avvenuto all’alba, prima delle 6, in via Saveri. Da una prima ricostruzione la donna sarebbe stata colpita da un frammento di vetro alla gola.

Nell’azione, probabile tentativo di un furto in casa, l’assassino ha ferito gravemente anche il marito della vittima, I.G., che è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Torrette di Ancona. L’uomo, secondo quanto ricostruiscono i media locali, sarebbe stato prima picchiato e poi ferito con un coccio di vetro.

Per il delitto di Fiorella Scarponi e il tentato omicidio del marito le forze dell’ordine hanno fermato un giovane di 25 anni residente in zona. Sarebbe un vicino di casa che in passato avrebbe già fatto irruzione in altri appartamenti. Gli inquirenti avrebbero a suo carico un solido quadro indiziario.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB