Donna accoltellata a morte nel Salento, è caccia all’ex compagno

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

polizia scientifica

Una ragazza, Sonia Di Maggio, 29enne di Rimini che da qualche tempo viveva in Salento con il fidanzato, è stata uccisa a coltellate in località Specchia Gallone, piccolo borgo frazione di Minervino di Lecce. L’omicidio è avvenuto in via Pascoli, vicino alla Chiesa di San Biagio. La ragazza, al momento del delitto, si trovava per strada con un uomo, probabilmente il compagno.

Secondo le prime ricostruzioni, l’assassino, proveniente da fuori paese, avrebbe notato la sua ex con l’uomo e ha agito con feroce violenza colpendo la donna con diversi fendenti. Inutili i soccorsi. Sonia Di Maggio è morta dissanguata.

Sull’omicidio indaga la Polizia di Stato. I poliziotti sono sulle tracce di un uomo residente in provincia di Napoli che probabilmente, secondo quanto scrive l’Ansa, aveva avuto fino a qualche mese fa una relazione con la vittima.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM