60enne fa il vaccino e dopo due giorni muore

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Un dipendente comunale di 60 anni, Gino Giuseppe Di Martino, è morto in Sicilia pochi giorni dopo la somministrazione del vaccino. L’uomo, originario di Santa Caterina Villarmosa, nel nisseno, ha avvertito un malore improvviso nella sua campagna ed è deceduto.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Alcuni giorni fa, scrivono i media locali, Di Martino si era sottoposto alla prima dose del vaccino Astrazeneca. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli operatori del 118 con l’elisoccorso. A nulla sono valsi i soccorsi.

Sono stati i familiari a segnalare ai carabinieri che l’uomo aveva fatto il vaccino 48 ore prima. Informata la procura di Caltanissetta, il pm di turno ha disposto il sequestro della salma per il successivo esame autoptico.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM