22 Febbraio 2024

Omicidio-suicidio in Piemonte, uomo uccide la moglie e poi si spara

Correlati

scientifica
Archivio

Omicidio-suicidio questa sera a Castiglione Torinese, nell’hinterland del capoluogo piemontese. Poco prima delle 22, i carabinieri hanno trovato in una abitazione il cadavere del proprietario, un uomo di 70 anni e della moglie di due anni più anziana, entrambi italiani.

Dai primi accertamenti viene ipotizzato che il pensionato, dopo aver sparato alla moglie e al cane, poi si sarebbe suicidato con una pistola regolarmente denunciata. Il corpo della donna è stato trovato in cucina, quelli del cane e dell’uomo nel disimpegno.

A dare l’allarme è stato il figlio della coppia, che ha trovato la tragica scena nella casa dopo che da due giorni non sentiva i genitori.

Nell’abitazione della coppia, al fine di ricostruire il drammatico fatto di sangue e il movente, stanno operando i carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Torino e di Chivasso.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Terrorismo, perquisizioni in Italia nella rete dell’attentatore di Bruxelles

Le abitazioni di diciotto immigrati nordafricani sono state perquisite dal Ros dei carabinieri e da agenti della Digos di...

DALLA CALABRIA

Operazione antimafia della Dda di Catanzaro, 22 arresti

Un'operazione contro la 'ndrangheta è stata eseguita la scorsa notte nel Catanzarese. I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)