23 Aprile 2024

Processo Ruby ter, assolto Silvio Berlusconi: “Il fatto non sussiste”

"Ruby è stata tutta un'invenzione - ha detto Karima el Mahroug -, il mio nome rimane Karima e ora è finito un incubo. Ho bisogno di tempo per assimilare ma sono contenta perché finalmente una parte di verità è venuta fuori". Esulta Salvini: "Felice per l'assoluzione di Silvio dopo anni di sofferenza, insulti e polemiche". La soddisfazione delle figlie Barbara e Marina

Correlati

Silvio Berlusconi è stato assolto dall’accusa di corruzione in atti giudiziari nel processo milanese sul caso Ruby ter. Sono stati tutti assolti, qualcuno prosciolto per prescrizione per le posizioni minori, i 29 imputati del processo milanese sul caso Ruby ter.

Oltre a Silvio Berlusconi, le assoluzioni, sempre con la formula “perchè il fatto non sussiste”, hanno riguardato tra gli altri Karima el Mahroug e le 20 giovani ex ospiti delle serate di Arcore.

“Ruby è stata tutta un’invenzione – ha detto Karima el Mahroug – il mio nome rimane Karima e ora è finito un incubo. Ho bisogno di tempo per assimilare – ha aggiunto – ma sono contenta perché finalmente una parte di verità è venuta fuori”.

“Non c’è amarezza, è il nostro sistema giudiziario, abbiamo lavorato con profonda convinzione e le prove dal nostro punto di vista ci hanno dato la convinzione, che rimane, che ci siano state le false testimonianze e la corruzione”. Lo ha detto il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano ai cronisti dopo la sentenza del processo milanese sul caso Ruby ter con cui sono stati assolti Silvio Berlusconi e gli altri imputati. “Fateci prima leggere le motivazioni”, ha spiegato Siciliano a chi le ha chiesto se la Procura ricorrerà in appello.

“Finalmente il calvario finisce!”, ha detto nell’Aula della Camera Paolo Emilio Russo di Forza Italia una volta appresa la notizia della assoluzione di Silvio Berlusconi nel processo Ruby Ter. Tutti i deputati di FI si sono alzati ad applaudire, in diretta TV: erano in corso le dichiarazioni di voto sul decreto ONG.

Berlusconi: “Finalmente assolto dopo undici anni di fango”

“Sono stato finalmente assolto dopo più di undici anni di sofferenze, di fango e di danni politici incalcolabili, perché ho avuto la fortuna di essere giudicato da Magistrati che hanno saputo mantenersi indipendenti, imparziali e corretti di fronte alle accuse infondate che mi erano state rivolte”, ha scritto Berlusconi sui social.

La reazione di Silvio Berlusconi è stata “naturalmente di sollievo su una vicenda che lo ha impegnato anche emotivamente per tanto tempo e che adesso, spero, possiamo definitivamente, visto che siamo a tre assoluzioni su tre, chiudere”, ha spiegato ai cronisti l’avvocato Federico Cecconi dopo aver parlato con il leader di Forza Italia.

“E’ un’assoluzione con la formula più ampia e più piena possibile – ha dichiarato Cecconi – non posso che essere enormemente soddisfatto, tre su tre!”, ha concluso facendo riferimento anche alle precedenti assoluzioni per i due filoni a Siena e Roma.

“Felice per l’assoluzione di Silvio dopo anni di sofferenza, insulti e inutili polemiche”. Lo dice il vicepremier e ministro Matteo Salvini a proposito del processo Ruby ter e dell’assoluzione di Silvio Berlusconi.

Barbara Berlusconi: papà l’uomo più perseguitato al mondo

“Mio padre è l’uomo più perseguitato del mondo, con 86 processi e più di 4000 udienze”. Così Barbara Berlusconi, interpellata dall’Ansa, commenta l’assoluzione di Silvio Berlusconi nel processo Ruby ter. “È un processo surreale, che nemmeno doveva cominciare – aggiunge -. Uno strascico del primo processo Ruby, nel quale mio padre era già stato assolto con formula piena”. “Il tribunale oggi afferma che il fatto addirittura non sussiste. Da figlia – spiega ancora – provo una doppia amarezza: oltre al danno di immagine, non tutti comprendono come i processi colpiscano l’animo, ma soprattutto la salute della persona indagata”.

Marina Berlusconi: vittoria a prezzo troppo alto

“Certo, la soddisfazione è grandissima, e il fatto che la giustizia riconosca finalmente la verità è importante, ma è una vittoria che ha avuto un prezzo troppo alto”: così Marina Berlusconi ha commentato l’assoluzione di Silvio Berlusconi nel processo Ruby ter. Prezzo alto “non solo per mio padre, anche per tutte le persone che lo amano e lo stimano, per i milioni di italiani che negli anni lo hanno votato. Una persecuzione del genere – ha sottolineato la presidente Fininvest – non si può cancellare così, con un colpo di spugna”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)