-2.3 C
Cosenza
16 Gennaio 2021

Appena sposati litigano di brutto: lei in ospedale con costole rotte, lui col divieto di avvicinarla

E' successo a Roma. La coppietta, del veronese, si era appena sposata decidendo di fare il viaggio di nozze nella città eterna. In albergo però qualcosa va storto e hanno iniziato a litigare, con lui che le ha dato botte da orbi. La novella sposina si è rifugiata in bagno fino all'arrivo della Polizia. Aveva 4 costole rotte e un occhio nero

Carabinieri uccidono un uomo che li aveva aggrediti con un cacciavite

Intervenuti nella notte in un palazzo a Roma per la segnalazione di persone sospette, due carabinieri hanno tentato di bloccare uno sconosciuto nel cortile, ma uno è stato colpito al costato con un cacciavite. Il collega ha quindi esploso due colpi con la pistola d'ordinanza per reazione verso l'aggressore, uccidendolo. E' accaduto nella notte in via Paolo Di Dono, nei pressi dell'Eur. I...

Como, immigrato tunisino uccide un prete a coltellate

Don Roberto Malgesini era conosciuto in città per il suo impegno a favore dei migranti. Indagini dei carabinieri sul movente. Il presunto autore era stato espulso più volte dal nostro Paese

Uccide il compagno della sua ex fidanzata e ferisce lei e il padre, arrestato

Un 26enne di Bitetto, in provincia di Bari, Nicola Brescia, è stato ucciso a coltellate questa notte durante un litigio con l'ex compagno della sua fidanzata. Feriti anche la ragazza, di 22 anni, e il padre della vittima di 50 anni, entrambi ricoverati rispettivamente all'ospedale Di Venere di Carbonara e al San Paolo. L'autore dell'accoltellamento è un giovane coetaneo con...

Immigrata aggredisce Salvini, denunciata. Lui: “Tranquilli, tutto bene”

Il leader della Lega in Toscana è stato avvicinato da una donna congolese che gli ha urlato contro e strappato la camicia e il rosario. "Per lei non provo rabbia, ma solo pena e tristezza", dice il capo del Carroccio

Omicidio a Colleferro, restano in carcere 3 dei quattro ragazzi fermati

Per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte. Si tratta dei fratelli Bianchi e Mario Pincarelli. Il gip di Velletri che li ha interrogati a Rebibbia ha disposto i domiciliari per Francesco Bellaggia.

Colleferro, i fratelli Bianchi: “Mai toccato Willy”. L’amico accusa il Corsera: “Mai rilasciato interviste”

Il legale dei due ragazzi arrestati insieme ad altri due respinge le accuse. Intanto, l'amico di Willy, Federico, smentisce un'intervista al Corriere: "Mai rilasciato dichiarazioni. Notizie inventate da giornalisti senza scrupoli"

Tratta di migranti, fermati 14 stranieri a Palermo

La Polizia di Palermo ha eseguito il fermo di 14 stranieri accusati di far parte di un'associazione a delinquere transnazionale finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, all'esercizio di attività abusiva di prestazione di servizi di pagamento e altri delitti contro la persona, l'ordine pubblico, il patrimonio e la fede pubblica; reati aggravati dalla transnazionalità. L'indagine, svolta dalla Squadra Mobile di Palermo...

Covid, Conte proroga le misure restrittive fino al 7 Ottobre

Il premier Giuseppe Conte firma il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm) che proroga le misure anti-coronavirus fino al 7 ottobre. Poche le novità, tra cui la possibilità di ricongiungimento per le coppie internazionali, con l'autocertificazione di chi viene da Paesi finora 'off limits' che attesti che si andrà a vivere da qualcuno con cui si ha...

Difende un amico e viene pestato a morte, 4 arresti

Un ragazzo di 21 anni, Willy Monteiro Duarte, è stato ucciso di botte nella notte tra sabato e domenica a Colleferro, vicino Roma. Per l'omicidio i carabinieri hanno arrestato 4 persone tra i 22 e i 26 anni di Artena. I quattro, che si erano allontanati dopo l'aggressione su un'auto di grossa cilindrata, sono stati bloccati poco dopo dai carabinieri...

A Roma migliaia di persone per protestare contro la Dittatura sanitaria

Migliaia di persone hanno partecipato alla manifestazione di protesta a Roma, organizzata dal popolo delle mamme e da altre associazioni che chiedono lo stop alla "Dittatura sanitaria" che sta "prendendo piede" nel nostro paese a causa delle restrizioni anti-covid. Sul palco, fra i tanti altri, la parlamentare Sara Cunial e l'economista Nino Galloni. Decine gli slogan e i cartelli alzati...

NOTIZIE DALLA CALABRIA

ITALIA E MONDO

POPOLARI SUL COVID