Versace in vendita a Michael Kors per 2 miliardi di dollari

Carlomagno campagna novembre 2018
Santo e Donatella Versace
Santo e Donatella Versace

La casa di moda Versace, uno dei gruppi di settore più quotati al mondo, potrebbe essere comprato per due miliardi di dollari da Michael Kors, stilista di fama e imprenditore statunitense.

Secondo alcuni media l’accordo sta per essere firmato e tra stasera e domani, a ufficializzare l’acquisto dello storico marchio, verrà diramato un comunicato ufficiale.

Le valutazioni sul prezzo del marchio della Medusa ha allontanato la francese Kering dalla partita. Kors ha recentemente acquistato il marchio di scarpe di lusso Jimmy Choo.

Lo stilista Gianni Versace in una foto 1996
Lo stilista Gianni Versace in una foto 1996 (Ansa)

Santo Versace è il presidente della casa di moda fondata dal fratello Gianni, scomparso tragicamente nel 1997. Santo è titolare del 30% di Givi, la holding di famiglia che controlla circa l’80% della Gianni Versace spa (mentre il restante 20% è del fondo Blackstone).

Gruppo societario Versace
Ansa/Centimetri

Nella holding con Santo Versace è presente anche la sorella Donatella (che della Maison è vice presidente e direttore creativo) che ha il 20%, mentre Allegra Versace Beck, la figlia di Donatella, ha il 50%.

Michael Kors
Michael Kors

Intanto, perde il 7,4% in Borsa a New York il titolo di Michael Kors sulle indiscrezioni di stampa sulla cessione. La famiglia Versace, che oggi ha l’80% della società, manterrebbe un ruolo in azienda, a fronte di una uscita del fondo Blackstone (dal 2014 ha il 20% del capitale).