26 Settembre 2022

Fifa, Blatter indagato in Svizzera. "2 milioni a Michel Platini"

Correlati

Michel Platini e Sepp Blatter
Michel Platini e Sepp Blatter (Ansa/Epa)

Il procuratore generale della Svizzera ha aperto un procedimento penale a contro il presidente dimissionario della Fifa Sepp Blatter. Il numero uno della Federcalcio mondiale, che è già stato interrogato, è sospettato di gestione fraudolenta e appropriazione indebita.

L’inchiesta aperta dalla procura svizzera contro Blatter coinvolge anche Michel Platini. Si sospetta, da parte del presidente della Fifa, un versamento illegale di due milioni di franchi svizzera a favore dell’allora vicepresidente per “lavori forse falsamente effettuati” fra il 1999 ed il 2002. Platini è stato sentito come testimone.

Sono due, infatti, le vicende su cui indaga la procura svizzera. Oltre alla questione che riguarda anche Platini, attuale presidente dell’Uefa, nell’altra Blatter e’ sospettato di aver firmato un contratto sui diritti tv sfavorevole alla Fifa con l’Unione caraibica di calcio, all’epoca presieduta da Jack Warner.

Platini “Pagato per lavoro svolto”  – “Sono stato pagato per un lavoro che ho svolto”: così il n.1 dell’Uefa, Michel Platini, in una dichiarazione in merito all’inchiesta sulla Fifa che vede indagato il presidente Blatter. “Mi è stato chiesto di fornire informazioni utili alle indagini: ho chiarito tutto e resto disponibile a collaborare in qualsiasi momento con le autorità” elvetiche.

Michel Platini, dopo le dimissioni di Blatter dalla Fifa a seguito dello scandalo corruzione, era ufficialmente candidato a succedere a Sepp nella primavera 2016 nelle nuove elezioni per la presidenza, che appena dopo la bufera erano state vinte per la quinta volta consecutiva da Blatter.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Russia-Ucraina, Putin mobilita l’esercito: “L’Occidente ha superato i limiti di aggressione”

Spirano venti di guerra globale. Chiamati 300mila riservisti. Il presidente della federazione russa avverte: "L'Occidente ha deciso per la minaccia nucleare contro di noi. Io dico all'Occidente (e alla NATO): "Abbiamo parecchie armi per rispondere. Non è un bluff". Intanto è stato indetto un Referendum per l'indipendenza del Donbass

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER