Incubo sull'aereo Milano Londra. Sfiorata la tragedia. VIDEO

Panico sul'aereo Milano Londra. Sfiorata la tragedia
La sequenza dell’atterraggio dell’aereo Alitalia Milano Londra

Attimi di panico sul volo dell’Alitalia Milano – Londra. A causa del forte vento generato dalla tempesta Imogen che sta imperversando in Gran Bretagna, il velivolo che era in fase di atterraggio nell’aeroporto londinese è paurosamente rimbalzato sulla pista.

La tragedia è stata scongiurata grazie ai piloti che appena hanno notato l’aereo che traballava al secondo rimbalzo hanno ripreso quota. Se avessero proseguito con l’atterraggio con molta probabilità il jet usciva di pista.

L’aereo era partito da Milano Linate. Circa due ore di viaggio, finché si è imbattuto nella tempesta con venti che soffiavano a oltre 150 km orari. L’atterraggio era previsto per le 15.35, ma una volta toccata pista ha rimbalzato violentemente per due volte.

VIDEO

Dopo essere rimbalzato come una molla, la manovra di ridecollo è riuscita tra il terrore e lo sconcerto dei passeggeri. Il velivolo ha tentato il nuovo atterraggio dopo oltre un’ora. Alle 17.13 finalmente i piloti hanno riportato l’aereo a terra con i passeggeri sani e salvi, ma è stata una esperienza d incubo che difficilmente dimenticheranno.