Scontro Autobus Tir in Francia, morti studenti

Scontro autobus Tir in Francia, morti studenti
L’autobus del secondo incidente a sud della Francia

Due gravi incidenti di autobus a distanza di poche ore in Francia. Il bilancio è di 6 morti e alcuni feriti. L’ultimo in ordine di tempo si è verificato stamane nella Charente Maritime, a Rochefort (Francia occidentale). Sul bus viaggiavano studenti in gita.

L’autobus si è scontrato violentemente contro un mezzo pesante, riferisce il quotidiano Le Figaro. Mercoledì, in un altro scontro nel centro della Francia, un bus è uscito di strada ribaltandosi provocando la morte di due ragazzi di 12 e 15 anni.

Il gravissimo incidente è avvenuto alle 7:15, quando un pulmino scolastico che portava i ragazzi a scuola ha urtato un tir che trasportava brecciolino. Il bilancio provvisorio è di sei morti e tre feriti, fra i quali il conducente del bus. Secondo una prima ricostruzione, fornita alla radio Europe 1 dal presidente del consiglio del dipartimento Charente-Maritime ed ex ministro dei Trasporti Dominique Busserau, “si tratta di un pullman di linea utilizzato per il trasporto scolastico, probabilmente collegava Rochefort-sur-Mer a l’Ile d’Oleron”.

Incrociando il camion, il pullman “ha urtato una sponda, un grosso oggetto metallico che sul camion consente di tenere fermo il carico. Questo pezzo del Tir si è staccato ed è caduto sul mezzo della scolaresca, schiacciandone la parte posteriore”. Otto occupanti sui 17-18 che ne conteneva il mezzo sono usciti indenni mentre 4 sono morti sul colpo. In corso accertamenti per stabilire dinamica e responsabilità.