15 Aprile 2024

Afghanistan: attentato a Kabul. “Numerose vittime”

Correlati

Afghanistan: attentato a Kabul. "Numerose vittime"
Vetri infranti dopo l’esplosione a Kabul

Un attentato suicida probabilmente realizzato con un’autobomba ha scosso stamani, attorno alle 9 locali, l’area di Puli Mahmood Khan di Kabul, dove si trovano le ambasciate e il ministero della Difesa. Secondo Aljazeera, il bilancio provvisorio sarebbe di 6 morti, ma potrebbero essere molte di più.

Il presidente dell’Afghanistan, Ashras Ghani, che ha condannato l’attacco, si è limitato a parlare di “numerose vittime”. Dopo l’attentato le forze afghane hanno ingaggiato uno scontro a fuoco. L’attacco aveva per obiettivo la sede dell’Unità speciale dei servizi di intelligence (Nds) per la protezione dei VIP.

L’attentato è stato rivendicato dai talebani. Lo ha precisato l’emittente privata Tolo News. Il portavoce del ministero dell’Interno, Siddiq Siddiqi, ha confermato che l’attacco terroristico è stato opera di un kamikaze, ma non ha però fornito un bilancio di vittime. Secondo fonti del ministero della Sanità afghano i feriti sono “almeno 161” mentre i morti, segnalano fonti non concordanti, sarebbero fra sei e 24.

“Quello che sappiamo da fonti della polizia è che un attentatore suicida, che era alla guida di un veicolo con esplosivo, si è fatto esplodere contro convoglio dell’esercito afghano nei pressi dell’edificio del ministero della Difesa”, ha detto il reporter di Aljazeera Qais Azimy.

“I testimoni ci dicono l’attacco è stato seguito da alcuni spari. La polizia afghana credono che ci potrebbe essere un certo numero di terroristi in uno degli edifici nelle vicinanze”.

Un portavoce della polizia di Kabul, Basir Mujahid, ha detto aall’emittente araba che la sparatoria era ancora in corso, come le forze speciali afghane accorsi sul posto. “I talebani stanno ancora combattendo con le forze di sicurezza”, ha detto Mujahid.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)