15 Aprile 2024

Disastro ferroviario in Bulgaria, treno merci deraglia e esplode. Morti

Correlati

I vagoni incendiati dopo l'impatto alla stazione di Hitrino, in Bulgaria
I vagoni incendiati dopo l’impatto alla stazione di Hitrino, in Bulgaria (Ministero dell’Iterno bulgaro)

Un treno merci composto da 26 vagoni cisterna che trasportavano Gpl è deragliato questa mattina alle ore 5:30 locali (4:30 italiane) mentre entrava nella stazione di Hitrino, non lontano da Shumen, nel Nord ovest della Bulgaria. Secondo le prime informazioni, diversi vagoni sono esplosi dopo l’impatto.

Le esplosioni e il successivo incendio di vaste proporzioni hanno distrutto il terminal della stazione e una ventina di altri edifici. Finora si contano quattro morti e ventisette feriti, di cui alcuni gravissimi.

Il capo dei Vigili del fuoco della Bulgaria, Nikolay Nikolov ha detto che sul luogo dell’incidente si sono recate tutte le ambulanze disponibili dalle città di Razgrad, Shumen e Targovishte.

Le cause dell’incidente sono al momento sconosciute. Si fa strada l’ipotesi di un guasto meccanico ai freni, ma non si esclude l’errore umano. Il treno, da quanto scrivo i media locali, era molto carico e la velocità sostenuta avrebbe potuto causare la fuoriuscita dai binari. Indagini delle autorità sono in corso.

In primo ministro bulgaro Boyko Borisov è diretto sul luogo del disastro, e ha invitato i cittadini a donare il sangue per far fronte alle carenza di plasma negli ospedali.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)