27 Febbraio 2024

Strage a Berlino, non si trova Fabrizia Di Lorenzo, 31 anni

Correlati

Fabrizia Di Lorenzo
L’italiana scomparsa a Berlino, Fabrizia Di Lorenzo

Una ragazza italiana, Fabrizia Di Lorenzo, 31 anni, originaria di Sulmona ma che vive e lavora a Berlino, risulta formalmente dispersa. La prudenza delle autorità è massima in questi casi. Dopo la strage di ieri sera al mercatino di Natale nella capitale tedesca, è in corso l’identificazione delle vittime e il rintraccio dei feriti. La mente è andata subito allo scorso anno quando una ragazza veneta, Valeria Solesin, è rimasta uccisa nell’attacco al Bataclan a Parigi, oppure a Nizza dove il tributo italiano è stato pesante, con sei vittime.

Il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, ha detto che non è esclusa una vittima italiana, pur aggiungendo che si attendono conferme dalla polizia tedesca. La madre e il fratello di Fabrizia Di Lorenzo sono partiti per Berlino per essere sottoposti all’esame del Dna. Solo dopo la comparazione del profilo genetico le sue condizioni potranno essere ufficializzate.

Il padre della ragazza è impiegato alle poste di Sulmona e questa notte la famiglia sarebbe messa in contatto con la Farnesina e la madre. Il cellulare della ragazza è stato trovato sul luogo della strage: un giovane l’ha trovato e consegnato alla polizia. Di altro non trapela.

“Abbiamo capito che era finita stanotte all’una e mezza: siamo stati noi a chiamare la Farnesina”, dice affranto il padre di Fabrizia Di Lorenzo, Gaetano, contattato dall’Ansa. “Ci siamo mossi coi nostri canali, ma da quanto mi dice mio figlio da Berlino, non dovrebbero esserci più dubbi – afferma trattenendo a stento i singhiozzi Gaetano – E’ lì con mia moglie in attesa del Dna, aspettiamo conferme, ma non mi illudo”.

L’ultimo twitt di Fabrizia, ragazza che è “scappata” dal Belpaese per tentare la fortuna altrove.

Oltre alla ragazza irrintracciabile c’è un altro cittadino italiano che è rimasto ferito nell’incidente di Berlino. Lo apprende l’Ansa da fonti investigative, secondo cui l’uomo non sarebbe in gravi condizioni e verrà sentito dagli inquirenti. Secondo altre fonti, ci potrebbe essere anche un altro italiano coinvolto al mercatino di Natale. Verifiche sono in corso presso tutti gli ospedali della città.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Si vota per le regionali in Sardegna, 1,4 milioni gli elettori chiamati alle urne

Urne aperte dalle 6.30 di oggi 25 febbraio in Sardegna per le elezioni regionali. Cominciano le operazioni di voto...

DALLA CALABRIA

Scrontro frontale nel crotonese, due morti e due feriti gravi

Due giovani, un ragazzo e una ragazza sono morti e due sono feriti gravemente feriti in un incidente stradale...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)