15 Agosto 2022

“Allah Akbar” e si fionda col furgone sui ciclisti. Strage a New York

Stessa categoria

Le bici travolte a New York

Ci sarebbe l’ombra dell’Isis dietro il furgone piombato su una pista ciclabile a New York, nel quartiere di Manhattan. Lo affermano gli investigatori americani che stanno indagando formalmente per terrorismo. Le indagini sono ora condotte dall’FBI.

Il conducente, che secondo testimoni ha tratti mediorientali, avrebbe gridato “Allah Akbar” prima di fiondarsi sui ciclisti inermi provocando almeno otto morti e circa venti feriti di cui alcuni gravi.

In un primo momento, per cautela, si era fatta passare l’ipotesi, del tutto possibile, di un incidente stradale o di uno squilibrato armato. Secondo il racconto di testimoni citati da diversi media internazionali, ci sarebbe stata anche una sparatoria. Fonti della Polizia citate dalla Cnn hanno parlato di un “atto deliberato”.

L’uomo è stato identificato in un giovane musulmano uzbeko di 29 anni, Sayfullo Habibullaevic Saipov, residente in Florida con un regolare permesso di soggiorno. Sul pick-up l’Fbi ha trovato un biglietto con su scritto “lo faccio per l’Isis”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Auto finisce in un canale, morti 4 giovanissimi

Tragedia alle porte di Treviso. Per cause in corso di accertamento il veicolo è sbandato finendo in un canale di scolo

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER