6 Dicembre 2021

Arrestato un siriano in Germania, aveva pianificato una carneficina

Stessa categoria

Arrestato siriano, stava per compiere attentato in Germania
La polizia tedesca davanti il complesso a Schwerin dov’è stato arrestato il siriano (frame video Bild.de)

Le forze speciali della polizia federale tedesca hanno arrestato a Schwerin, nel nord della Germania, un siriano di 19 anni accusato di avere architettato un attentato terroristico da compiere a breve nello stato tedesco. Secondo la Polizia citata dal quotidiano Bild, Yamen A., questo il nome diffuso, avrebbe avuto in mente di fare una carneficina utilizzando esplosivo ad altissimo potenziale.

Secondo il quotidiano che cita fonti della procura, Yamen A. si era procurato il materiale chimico per costruire una bomba con l’intenzione di “uccidere possibilmente una gran quantità di persone”.

L’arresto è stato effettuato dopo che la polizia ha setacciato tre appartamenti in un complesso residenziale a New Zippendorf, a Schwerin, capitale del Land Meclemburgo-Pomerania Anteriore.

Secondo un portavoce della polizia sono state controllate diverse persone. Secondo il procuratore federale il giovane siriano avrebbe pianificato l’attentato in solitudine. Al momento non emergono elementi che associ il nome del siriano ad organizzazioni terroristiche jihadiste, ma si indaga per accertare se insieme a lui ci fossero possibili complici.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Imprenditore muore a 50 anni per un malore improvviso

Un imprenditore di 50 anni, Marco Ferracuti, di Matelica (Macerata) è morto nella notte tra sabato e domenica per...

Dai pm di Bergamo trapela l’ipotesi di ‘omicidio colposo’ contro Speranza e CTS

Storie di omissioni e trasparenza zero nella Bergamasca ad inizio della cosiddetta pandemia. Il mistero del report sparito e il ruolo dei supertecnici al ministero della Sanità. Pare sia indagato anche l'ex capo di gabinetto del ministro, misteriosamente dimessosi nei giorni scorsi. Dopo due anni di inchiesta sembra che l'epilogo sia vicino. Intanto gli italiani aspettano con fiducia

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER