Russia, quarto mandato per Putin che prende oltre il 70%

Lo zar è in testa nelle presidenziali russe con il 72,53% dei voti quando è stato scrutinato il 25% delle schede. Confermati i sondaggi della vigilia

Carlomagno campagna ottobre 2018
Vladimir Putin Cremlino
Vladimir Putin

In Russia Vladimir Putin trionfa con il 73,9% dei voti nelle presidenziali, venendo così eletto per la quarta volta per un mandato di sei anni: lo dicono gli exit poll pubblicati dal centro demoscopico statale Vtsiom con un campione di oltre 160mila persone, 55% donne e 45% maschi.

Al secondo posto, come previsto, il candidato del partito comunista Pavel Grudinin con l’11,2%. Seguono il nazionalista Vladimir Zhirinovsky con il 6,7%, Ksenia Sobchak con il 2,5%, Grigory Yavlinski con l’1,6%, Boris Titov con l’1,1%, Serghei Baburin con l’1% e Maxim Suraikin con lo 0,8%.

L’affluenza alle urne è stata indicativamente attorno al 63,7%, secondo i dati Vtsiom riferiti dalla Tass, che ne cita il direttore, Konstantin Abramov. Per quanto riguarda i dati reali, Putin è in testa nelle presidenziali russe con il 72,53% dei voti quando è stato scrutinato il 25% delle schede, rende noto l’agenzia Ria Novosti.