Disastro aereo a Cuba, Boeing precipita a L’Avana: “3 superstiti”

Carlomagno Faro istituzionale

incidente aereo cubaUn aereo passeggeri, un Boeing 737, si è schiantato al decollo a Cuba. L’aereo, partito da L’Avana verso la città di Holguin, a est del paese, e si è schiantato dopo pochi secondi dal rientro del carrello nei pressi dell’aeroporto Jose Marti della capitale. Il volo era della compagnia messicana Damojh e a bordo c’erano 113 persone. Ci sarebbero tre superstiti, secondo i media cubani.

L’aereo, volo DMJ 0972, dopo il decollo è sparito dai radar e alle 12:08 ora locale, secondo i media, si è schiantato in una zona agricola nel quartiere di Santiago de Las Vegas, a poca distanza dallo scalo capitolino.

Testimoni hanno riferito che hanno visto una grande palla di fuoco seguita da una densa colonna di fumo nero. Sul posto i soccorritori. Le autorità cubane sono alla ricerca delle scatole nere per capire cosa sia successo in volo e cosa abbia determinato la caduta.

La Farnesina, in stretto contatto con l’Ambasciata italiana de L’Avana, è al lavoro per verificare l’eventuale coinvolgimento di connazionali nel disastro aereo-