5 Marzo 2024

Violento terremoto in Perù, magnitudo 8.2. Crolli e panico tra la gente

Il sisma si è verificato nella notte di domenica 26 maggio. Non si hanno al momento notizie di crolli o feriti. Avvertito in Ecuador e Colombia. Case crollate a Yurimaguas. Evacuato ospedale

Correlati

Un violentissimo terremoto di magnitudo 8.2 della scala Richter si è verificato nella notte, alle 2.41 (le 9.41 in Italia) a nord del Perù, nella regione del Loreto, con epicentro nella Riserva amazzonica di Pacaya-Samiria.

Secondo i dati forniti dagli istituti di geologia, il potente sisma è stato localizzato tra i 75 e i 130 km di profondità. Diverse città sono rimaste senza corrente elettrica, ma al momento non si hanno notizie di eventuali crolli o danni a persone.

Secondo molte testimonianze, il terremoto è stato avvertito in modo forte a diverse centinaia di chilometri. Chiaramente avvertito anche a Lima, nella Capitale peruviana, ma soprattutto nel vicino Ecuador, poi anche in Colombia e in Brasile.

L’evento sismico si è verificato in piena notte, prima delle 3 del 26 maggio. Sempre secondo le testimonianze la scossa è durata diverse decine di secondi, anche oltre il minuto.

Sul quotidiano “La Republica di Lima” è stato postato un video che mostra una discoteca dove si esibiva il cantante cantante Ezio Oliva in cui si vede chiaramente il tremore della struttura. Il cantante si è poi fermato invitando alla calma tra le urla e il panico dei giovani.

A Yurimaguas, città della regione del Loreto, è stato segnalato il crollo di alcune case. I pazienti dell’ospedale generale sono stati evacuati, riferisce il quotidiano peruviano.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Nazioni Unite: “Gaza è una polveriera che può innescare una guerra più ampia”

Il capo dei Diritti umani dell'Onu Volker Turk afferma che è essenziale evitare una conflagrazione del conflitto, che potrebbe avere ripercussioni sulla regione del Medio Oriente e oltre

DALLA CALABRIA

‘Ndrangheta, condannato a 20 anni un pentito accusato di aver ucciso il padre

Il gip di Vibo Valentia, Barbara Borelli, ha condannato a 20 anni di reclusione, con l'accusa di omicidio, occultamento...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)