3 Marzo 2024

Elezioni in Polonia, plebiscito per il PIS di Kaczynski: Maggioranza assoluta

Correlati

Il Partito “Diritto e Giustizia” (PIS), del leader Jaroslaw Kaczynski, si avvia ad una storica vittoria nelle elezioni politiche in Polonia. Quando sono state scrutinate circa il 42 percento delle schede il movimento nazionalista sfiora quasi il 50% (49,30) al Sejm, (la Camera bassa). Lo ha comunicato la Commissione elettorale nazionale citata da gazeta.pl. L’affluenza è stata molto alta, oltre il 61%. Alle precedenti elezioni parlamentari del 2015 il PIS ottenne il 37,6%.

Secondo i dati parziali, viene staccata la Piattaforma civica di Donald Tusk che al momento si attesta attorno al 22,27%. Al terzo posto la sinistra polacca (Lewica) al 10.88 percento, seguita dal Partito popolare polacco (Psl) al 9,75%, mentre la Confederazione per la libertà e l’indipendenza è riuscita a racimolare il 6.2%. Se la tendenza viene confermata il PIS va verso la maggioranza assoluta in Parlamento. Per i risultati ufficiali c’è da attendere tra lunedì sera e martedì mattina.

Aggiornamento: i risultati finali sono:

PiS: 43,59 percento (236 seggi) 
KO: 27,40% (134 seggi)
Sinistra: 12,56% (50 seggi)
PSL: 8,55% (28 seggi)
Confederazione: 6,81 percento (11 seggi). La “Konfederacja” è un partito di estrema destra. Un seggio è stato assegnato alla minoranza tedesca.

I seggi alla Camera bassa (Sejm) sono 460.

Su scala nazionale, sono stati espressi 18 milioni 470 mila voti validi. Di questi oltre 8 milioni sono andati al partito nazionalista PIS.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Genocidio dei palestinesi, Orsini: “Gaza e l’Olocausto”

di Alessandro Orsini su X "Gaza e l’Olocausto. Siccome nella scienza tutte le domande sono lecite, chiedo a voi: quale...

DALLA CALABRIA

Traffico e incendio di rifiuti tossici, due arresti nel reggino

I Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno eseguito stamane un’ordinanza di misura cautelare personale nei confronti di associazione...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)