29 Febbraio 2024

Covid, Russia: “Non abbiamo dati su ruolo Usa, ma preoccupanti movimenti militari al confine”

Correlati

Mosca non ha dati sul presunto “ruolo degli Stati Uniti nell’epidemia di coronavirus, ma abbiamo alcune domande per Washington”. Lo ha detto una fonte del ministero degli Esteri russo citata dall’Agenzia di stampa TASS.

“Per rispondere in modo inequivocabile alla domanda sull’origine, su dove è emerso il primo caso, è necessario svolgere importanti ricerche”, ha detto la fonte diplomatica russa. “Quindi, il tono accusatorio di Washington contro la Cina suscita palese stupore”.

“Per quanto riguarda la “pista americana” nell’epidemia di COVID-19, oggi non abbiamo questi dati”, ha sottolineato la fonte. “Tuttavia, da molto tempo osserviamo con preoccupazione l’attività militare e biologica degli Stati Uniti svolta in diretta prossimità con i nostri confini. In altre parole, ci sono davvero domande per gli Stati Uniti”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Putin: “Testate ipersoniche Avangard e sistemi laser in stato di combattimento”

Le testate nucleari ipersoniche Avangard e i sistemi Peresvet sono in servizio di combattimento. Lo ha affermato il presidente...

DALLA CALABRIA

Traffico di rifiuti speciali tra Italia e Tunisia, numerosi arresti

Dalle prime ore di questa mattina, nelle province di Napoli, Salerno, Potenza, Catanzaro, personale della Direzione investigativa antimafia e...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)