24.8 C
Cosenza
24 Luglio 2019
Home NEWS MONDO Pagina 81

MONDO

Isis, Renzi: "Intervenire in Libia prima che sia troppo tardi"

Il premier va in Egitto al forum economico di Sharm el Sheikh e affronta la questione libica con il presidente egiziano Al-Sisi. Poi torna e vista l'Expò e attacca i "gufi"

Grecia, Atene vuole dalla Merkel i danni di guerra: 11 miliardi di euro più...

Il Parlamento greco approva la proposta del proprio Presidente, Zoe Constantopoulou. Oltre al prestito forzoso fatto al III Reich, vogliamo i tesori rubati, oppure sequestriamo beni"

Scontro fra elicotteri in Argentina. Dieci morti tra cui 8 francesi

Tre stelle dello sport di Francia perdono la vita in un tragico incidente mentre stavano girando un reality televisivo a 2.000 chilometri a nord-ovest di Buenos Aires

Nemtsov, Zaur Dadayev confessa. "Boris ucciso per soldi"

L'oppositore russo ucciso per "motivi di denaro". Il giudice convalida l'arresto di quattro persone. Un quinto si è suicidato in Cecenia.

Omicidio Nemtsov, quattro arresti. Incastrati da tabulati telefonici. Ricercate altre persone

Si tratta di quattro cugini del Caucaso. Sono fortemente sospettati di aver organizzato ed eseguito il crimine. La figlia Jeanne al Bilde: "La pista è politica. Papà ucciso perché contro il Cremlino"

Boris Nemtsov, ecco la ricostruzione video "reale" dell'agguato

Secondo Piano News ha ricostruito il possibile percorso del killer che ha usato la scalinata del ponte per nascondersi e tendere l'agguato all'oppositore russo.

Omicidio Nemtsov, si stringe il cerchio attorno al killer

Il capo dei servizi di sicurezza russi ha riferito di "più sospetti". Giallo su una Ford del ministero. Resta mistero sul "suicidio" di un ribelle ceceno a Mosca la sera dell'agguato.

Russia: Boris Nemtsov, in un video la dinamica dell'omicidio

Il killer professionista si è nascosto dietro un mezzo della nettezza urbana. In 6 secondi ha freddato il dissidente e poi è scappato. Un piano ben studiato

Ucciso Boris Nemtsov, oppositore di Putin. "E' complotto", ma spunta l'ombra della Cia

Il leader russo: "Provocazione". E c'è chi sospetta sia lui il mandante. Ma manca il movente: quali vantaggi avrebbe potuto ottenere il leader russo da un delitto fatto sotto il Cremlino? L'ombra degli 007 Usa dopo la guerra di nervi di questi mesi.

Isis, «Individuato boia: è Emwazi, alias Jihadi John». Un informatico. «Informatore degli 007?»

A Londra scoppia il caso. "Jihadi John" era stato "arrestato dai Servizi segreti di Sua Maestà" che avrebbero tentato di reclutarlo. Il Copasir inglese apre una inchiesta.

ALTRE NOTIZIE

DALLA CALABRIA