28 Novembre 2022

Magistrato sceglie di non vaccinarsi e non fa tamponi, sospeso. Caos in Procura

Correlati

Un Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Venezia è stato sospeso dal servizio senza stipendio perché, non vaccinato, ha deciso di non effettuare neanche i tamponi per ottenere il green pass. Col risultato che ora la magistratura veneta in grado d’appello trova in totale affanno mentre è davanti alla prospettiva di affrontare processi importanti come il crack della Banca Popolare di Vicenza (a rischio prescrizione) e le infiltrazioni mafiose del Clan dei Casalesi.

Da più di un anno è vacante il posto di Procuratore Generale, dopo che nel settembre 2020 Antonio Mura ha lasciato l’incarico per ricoprire il ruolo analogo a Roma. Da allora è stato l’avvocato generale Giancarlo Bonocore a reggere l’ufficio. Buonocore, durante la relazione di inaugurazione dell’anno giudiziario tenutasi lo scorso gennaio, aveva ricordato come il ministero di Grazia e Giustizia avesse concesso a Venezia un aumento in organico di due sostituti procuratori generali, portando così l’organico a 13 magistrati. Ma già allora mancava un sostituto da metà del 2020 e poi è stato trasferito Antonio Mura. “La procura generale manca di 4 unità” dice Bonocore “rispetto ad un organico complessivo di 13 magistrati”.

Dunque a Venezia si dovrà procedere alla riassegnazione dei fascicoli che erano in carico al magistrato sospeso. Il processo d’appello per infiltrazioni mafiose nel Comune di Eraclea, che comincerà a dicembre, richiederà la celebrazione di numerose udienze. Quello della Popolare di Vicenza non è stato ancora fissato ma non è affatto di secondaria importanza. “Da noi non c’è stata nessuna sospensione e neppure nessuna assenza dovuta a personale ‘no vax’ – ha dichiarato il presidente del Tribunale di Venezia, Salvatore Laganà – I pochissimi non vaccinati fanno regolarmente i tamponi”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Frana a Casamicciola di Ischia, 8 le vittime accertate. Quattro i dispersi

Sono 8 i morti accertati a Casamicciola di Ischia, dove sabato notte una grossa frana si è abbattuta sull'abitato....

DALLA CALABRIA

I sindacati: “Vertenza Calabria sia nazionale”. Disertano l’incontro i parlamentari calabresi

Presenti solo Irto, Ferro e Occhiuto. Il Tavolo si sposterà nelle prossime settimane a Roma con i segretari nazionali per discutere delle cinque questioni che compongono la Vertenza Calabria: Statale 106, Alta Velocità, Zes di Gioia Tauro, Sanità, assunzioni

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER