19 Aprile 2024

L'Ue continua a dare compiti all'Italia

Correlati

il-premier-matteo-renzi-e-il-ministro-dell-economia-pier-carlo-padoanRoba da non credere. La Commissione europea continua con ostentata indifferenza a dare compiti all’Italia ignorando di fatto l’esito elettorale del 25 maggio scorso. In una lettera di “raccomandazioni” l’Ue guidata (ancora per quanto?) da Barroso chiede nuovamente al governo italiano “sforzi aggiuntivi” per il 2014, che tradotto significa maggiori sacrifici all’insegna della austerità. Non sappiamo se questo si tradurrà nell’ennesima manovra lacrime e sangue contro i cittadini ma un dato è acclarato. Con la richiesta esplicita di applicare maggiori tasse sui consumi (aumento dell’Iva, carburanti eccetera) l’Ue annulla gli effetti dei famosi 80 euro che Matteo Renzi ha voluto dare a chi guadagna meno di 1500 euro al mese proprio per arginare il calo vertiginoso dei consumi e dare un po’ di ossigeno alle famiglie. Una misura, questa, “bruciata” dai tecnocrati di Bruxelles. Vedremo se il premier italiano ha coraggio di opporsi e rispedire al mittente la “letterina” oppure chiederà, per il tramite di uno dei portavoce delle lobby Ue, Padoan, una timida quanto imbarazzata deroga…


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)