Elezioni Roma, partita chiusa. Bertolaso resta candidato di Fi

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019
Elezioni Roma, partita chiusa. Bertolaso resta candidato di Fi
Guido Bertolaso dopo l’incontro con Berlusconi a palazzo Grazioli (Ansa)

II leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al termine di una complessa giornata di contatti e incontri ha deciso, apprende l’Ansa in ambienti azzurri, di confermare la piena fiducia nella candidatura di Guido Bertolaso per la corsa a sindaco di Roma.

“Noi a Roma andiamo al ballottaggio con la Meloni – ha sostenuto Salvini parlando dal palco sotto la prima sede della Lega -, perché con chi dice che i rom vanno aiutati io non ci vado, e non mi interessa neanche citare Bertolaso qui a Varese”. Il segretario leghista si è detto soddisfatto dei candidati scelti con tutto il centrodestra in città come Milano (Stefano Parisi) e Varese (Paolo Orrigoni).

Ringraziandoti per il seguito, ti preghiamo di mettere MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook

“Ma dove non li abbiamo trovati, abbiamo lasciato gli altri in un angolo”, ha concluso. A chi gli ha chiesto se la questione delle candidature a Roma sia conclusa senza un accordo con Silvio Berlusconi”. Salvini ha risposto: “Per me sì'”, aggiungendo che a suo avviso ciò “non avrà” ripercussioni sul centrodestra in altre realtà.

Meloni: Perché Berlusconi insiste con Bertolaso? Non lo capisco – “Ti dico per certo che a Roma si arriva al ballottaggio in ogni caso. E una volta che si arriva al ballottaggio vediamo chi vince”. Lo ha detto la candidata a sindaco di Roma Giorgia Meloni in diretta su Facebook rispondendo ad un cittadino. A chi le chiedeva perché Berlusconi insiste con Bertolaso la Meloni ha replicato: “Non lo so questo. Davvero non lo capisco più, chiedetelo a Berlusconi”.