28 Settembre 2022

Il Tar boccia il ricorso della lista a sostegno di Stefano Fassina

Correlati

Il Tar boccia il ricorso della lista a sostegno di Stefano Fassina
Stefano Fassina

E’ stata confermata l’esclusione della lista Sinistra per Roma Fassina Sindaco dalle elezioni amministrative del 5 giugno. Lo ha deciso il Tar del Lazio con una sentenza con la quale ha respinto il ricorso della lista.

La commissione elettorale circondariale aveva escluso la lista per “vizi formali non sanabili”. Errori formali nella compilazione dei moduli e nella modalità di certificazione di alcune firme. Fassina e i suoi hanno fatto ricorso al Tar dopo che la commissione elettorale del Comune di Roma ha rigettato una prima istanza di riammissione in autotutela.

Nelle ultime ore i rumors parlano di un’ipotesi di decreto ‘salva-liste’, sul quale, però, oggi il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha frenato. “Non ci sono precedenti di interventi di sanatoria per procedimenti elettorali, procedimenti che sono rigidi”, ha detto Alfano anche se, fanno presente fonti parlamentari, un precedente al riguardo c’è. Non un decreto “tout court”, ma un decreto interpretativo che il governo Berlusconi, in occasione delle Regionali del 2010, varò risolvendo il caso dell’esclusione della lista Formigoni in Lombardia e di quella Polverini nel Lazio.

Al decreto interpretativo si arrivò dopo una lunga scia di polemiche – che vide in trincea il Pd – e dopo un primo ‘niet’ del Colle a un provvedimento che, per riammettere le liste escluse, posticipasse la scadenza dei termini di presentazione. Oggi, a rischiare, sono innanzitutto la lista Fdi a Milano e quella che fa capo a Stefano Fassina a Roma. E nonostante i continui appelli di Fdi, fonti della maggioranza Dem escludono che l’ipotesi sia sul tavolo.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Spari in una scuola in Russia, 15 morti tra cui 11 bimbi. 24 feriti. Il Cremlino: “Forse un neonazista”

Si aggrava il bilancio delle vittime della sparatoria nella scuola di Izhevsk, salito a 15 morti, tra cui 11...

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER