20 Maggio 2022

Gratteri: “Se ci fosse la volontà politica, ‘ndrangheta sconfitta in 5 anni”

Stessa categoria

Nicola Gratteri
Nicola Gratteri

“Se ci fosse la volontá politica la ‘ndrangheta si sconfigerebbe in cinque o sei anni”. Lo ha detto il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri nel corso di una intervista a Maurizio Costanzo andata in onda domenica sera su Rete4.

Il magistrato antimafia è tornato sulla necessità di modifiche al codice penale e altre norme per potere essere incisivi nella lotta contro la mafia. Modifiche che Gratteri chiede da anni senza tuttavia trovare “sponde” favorevoli in parlamento.

Intanto, oltre al contrasto diretto, meglio puntare a sensibilizzare i giovani alla cultura legalitaria.  “Nel tempo libero – ha detto – vado nelle scuole per dire agli alunni la convenienza a non delinquere”. Non sono insegnamenti di “etica e morale”, ma solo convenienza a camminare sull’altra sponda della legalitá.

L’elemento sospetto che rivela se un uomo è potenzialmente uno ‘ndranghetista, o con mentalità border line “è il silenzio”, ha spiegato Nicola Gratteri a Maurizio Costanzo. Uomini che si confondono, “si vestono come me e lei. Sono laureati, sono architetti, ingegneri…”, professionisti. Apparentemente persone comuni, quasi insospettabili se non fossero traditi dal loro “silenzio”,  dal “dire e non dire”. Un identikit che alle latitudini meridionali, Calabria in particolare, circola in moltissimi ambienti.

Parlando del suo ultimo libro scritto con Antonio Nicaso, “Padrini”, Gratteri ha rivelato che i suoi volumi sono molto letti in carcere. Molti imputati nei processi di mafia, a domande dei pm su dove avessero appreso della scala gerarchica delle mafie, questi hanno risposto di averlo appreso dai testi del procuratore.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Usb aeroporto di Pisa: “In Ucraina armi anziché aiuti umanitari”

"Armi mascherate da "aiuti umanitari" dirette segretamente in Ucraina dall'Italia". Lo sostiene l'Unione sindacati di base dell'aeroporto di Pisa,...

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER