5 Marzo 2024

Congresso dei circoli Pd, gli iscritti mettono le ali a Renzi: quasi il 70%

Correlati

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Gli iscritti del Partito democratico hanno in massa votato per Matteo Renzi al congresso dei circoli Pd. Tra i tre contendenti, l’ex premier va oltre il 68 percento dei consensi e guarda con fiducia alle primarie-congresso del prossimo 30 aprile.

Il ministro dem della Giustizia, Andrea Orlando non scalfisce la leadership di Renzi e si piazza al secondo posto con il 25,5 percento, mentre il governatore pugliese, Michele Emiliano ha ottenuto quasi il 6,5 percento superando di poco la soglia minima del 5 per essere ammessi alla corsa.

Al momento, con lo scrutinio ancora in corso i dati raccolti dall’organizzazione del Pd coprono circa 4mila circoli. Le tre mozioni hanno ottenuto voti: – “Matteo RENZI 68,22% (141245 voti) Andrea ORLANDO 25,42% (52630 voti)Michele EMILIANO 6,36% (13168), per una somma totale di voti validi pari a 207.043″.

L’ex premier vince un po’ ovunque e rilancia sulla legge elettorale. La mozione Orlando ha denunciato “anomalie” nel voto in varie Regioni: a Catania in 400 avrebbero votato senza tessera. ‘Nessun broglio’, replica la ministra Maria Elena Boschi, della mozione Renzi.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Nazioni Unite: “Gaza è una polveriera che può innescare una guerra più ampia”

Il capo dei Diritti umani dell'Onu Volker Turk afferma che è essenziale evitare una conflagrazione del conflitto, che potrebbe avere ripercussioni sulla regione del Medio Oriente e oltre

DALLA CALABRIA

‘Ndrangheta, condannato a 20 anni un pentito accusato di aver ucciso il padre

Il gip di Vibo Valentia, Barbara Borelli, ha condannato a 20 anni di reclusione, con l'accusa di omicidio, occultamento...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)