Roberto Fico è presidente della Camera. Casellati eletta al Senato

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Roberto Fico e Elisabetta Casellati
Roberto Fico e Elisabetta Casellati

Sono stati eletti i dei presidenti di Camera e Senato. Roberto Fico, del Movimento 5 Stelle, è il nuovo presidente di Montecitorio, mentre Maria Elisabetta Alberti Casellati è la prima donna a sedere sullo scranno più alto di Palazzo Madama. Parte così la 18esima legislatura.

C’è stato un lungo applauso delle due camere quando il loro nomi hanno superato la soglia della maggioranza assoluta. Alla Camera Fico è stato eletto con 422 voti, mentre la Casellati a palazzo Madama con 240.

La loro elezione è frutto di una intesa politica tra Centrodestra e M5S che alla Camera ha rilanciato Fico mentre al Senato FI, Lega e FdI, dopo ore frenetiche, hanno deciso per Maria Elisabetta Alberti Casellati, magistrato e senatrice di Forza Italia indicata da Silvio Berlusconi dopo il veto dei pentastelati su Paolo Romani.

Roberto Fico
Roberto Fico

Chi è Fico, nuovo presidente della Camera

Nato a Napoli nel 1974, Roberto Fico si laurea in Scienze della comunicazione all’Università degli Studi di Trieste con indirizzo alle comunicazioni di massa, discutendo una tesi sull’identità sociale e linguistica della musica neomelodica napoletana.

Non proprio un fedelissimo di Di Maio, Fico è ritenuto l’ortodosso del Movimento, un “duro e puro”, ma però anima storica dei grillini. Parlamentare nella 17esima legislatura, a giugno 2013 è stato eletto presidente della Commissione di Vigilanza Rai. Fico ha rinunciato all’indennità di funzione a cui avrebbe avuto diritto come Presidente della Commissione di Vigilanza Rai e all’auto blu.

Alle politiche del 2018 è il candidato M5S nel collegio uninominale di Napoli Fuorigrotta, dove ha ottenuto 61.819 voti (pari al 57,6%), venendo così eletto per la seconda volta alla Camera. Il suo nome nella notte era stato escluso per far spazio a Riccardo Fraccaro, su cui però c’è stato il veto di Forza Italia.

Elisabetta Casellati
Elisabetta Casellati

Chi è Casellati, presidente del Senato

Maria Elisabetta Alberti Casellati è la prima donna a salire sullo scranno più alto di Palazzo Madama, la seconda carica dello Stato. Avvocato matrimonialista, di Rovigo, classe 1946, sposata con un collega, due figli, nonna appassionata. Fedelissima di Berlusconi, a cui deve il suo ingresso in politica fin dalla fondazione di Forza Italia nel 1994, dove ha ricoperto vari incarichi: componente del Collegio dei probiviri, dirigente del dipartimento Sanità e vice dirigente dei Dipartimenti di Fi.

Dal 2001 per un anno è vice capogruppo a Palazzo Madama e dal 2002 al 2005 vice capogruppo vicario. Tra il 2006 e il 2008 nuovamente vice presidente degli azzurri al Senato con Renato Schifani presidente.

La Casellati può vantare nel suo curriculum anche di aver fatto parte del Csm per due anni come membro laico in quota Forza Italia. “Un’esperienza che ha rappresentato un arricchimento autentico e di straordinario valore”, ha detto al momento delle dimissioni giovedì scorso.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM