Seggi aperti in Valle d’Aosta, vi vota per il Consiglio regionale

Il Centrodestra corre diviso. Forza Italia con la Meloni e la Lega da sola. Si vota dalle 7 alle 22. Domani lo scrutinio

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

elezioni regionali Valle d'AostaSeggi aperti domenica per il rinnovo del Consiglio regionale della Valle d’Aosta. I valdostani chiamati alle urne sono 103.117. Alle elezioni del 2013 gli aventi diritto al voto erano 102.633.

Si può votare dalle 7 alle 22 in 151 seggi, allestiti in 74 comuni, per eleggere 35 consiglieri regionali. Contrariamente a quanto avvenuto nelle altre competizioni regionali, il Centrodestra è diviso: Forza Italia corre con FdI e una civica, mentre la Lega da sola. Le liste in lizza sono 10: Pour Notre Vallée-Stella alpina, Centro destra Valle d’Aosta, Partito democratico, Impegno civico, Union valdotaine progressiste, Alpe, Lega, Union valdotaine, Mouv’ e Movimento 5 stelle.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Si voterà con una nuova legge elettorale che prevede un sistema proporzionale con premio di maggioranza. Un’altra novità è lo spoglio centralizzato in quattro poli (Aosta, Saint-Pierre, Fenis e Verres), che inizierà lunedì alle 8 e dovrebbe durare – secondo alcune stime – almeno 12-14 ore.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM