20 Aprile 2024

Governo Conte, fiducia da Russia e Stati Uniti. Putin: “Sanzioni nocive”

Correlati

Vladimir Putin
Vladimir Putin (Ap)

Arrivano le prime reazioni dall’estero al discorso di Giuseppe Conte al Senato sul voto di fiducia. Stati Uniti e Russia hanno evidenziato passaggi “importanti” del premier italiano nelle relazioni bilaterali tra Roma, Washington e Mosca.

Già all’indomani del varo dell’esecutivo al Quirinale il presidente russo Vladimir Putin aveva espresso in un telegramma le sue congratulazioni al nuovo presidente del Consiglio italiano. “Conto – aveva detto Putin – che la sua attività al governo contribuirà allo sviluppo di una collaborazione costruttiva russo-italiana in diversi settori, nonché ad un’efficace interazione nella soluzione dei problemi chiave regionali e internazionali. Questo sicuramente risponde agli interessi dei popoli della Russia e dell’Italia”.

Presidente Affari esteri Senato russo: “A parole seguano i fatti” – Le parole del presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte sulla rimozione delle sanzioni alla Russia sono “positive” ma per ora “non sopravvalutiamo i segnali che arrivano da Roma”, ha detto il presidente della commissione Affari Esteri del Senato russo Konstantin Kosachev citato da Interfax.

“L’Italia è parte integrante dell’Unione Europea e i leader dell’Ue hanno modi per influenzare qualunque paese membro: sappiamo benissimo come i leader di altri stati hanno fatto dichiarazioni simili ma quando poi arrivava l’ora di votare anche i più “sovversivi” non hanno rotto le righe”.

Dipartimento di Stato Usa: “Con Italia forte alleanza” – “Abbiamo visto le dichiarazioni del primo ministro Conte e diamo il benvenuto alla sua riaffermazione della forte relazione fra Usa e Italia”, ha detto all’Ansa un portavoce del dipartimento di Stato americano.

“L’Italia è uno dei nostri più stretti alleati e non vediamo l’ora di continuare a lavorare e consultarci con il nuovo governo”, ha aggiunto. Nessun commento invece finora sull’apertura a Mosca e sulla revisione del sistema delle sanzioni alla Russia.

Putin: “Le sanzioni sono nocive”

“Le sanzioni sono nocive per tutti e tutti sono interessati a rimuoverle, anche noi”. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin nel corso della sua conferenza stampa congiunta a Vienna con il presidente austriaco Alexander Van der Bellen. “Capiamo bene che per ogni paese europeo è complicato parlare di questo tema per ragioni che sapete anche voi e non mi dilungo su questo”, ha aggiunto Putin, secondo quanto riferisce la Tass.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)