26 Novembre 2022

Terremoto Etna, il Cdm vara lo stato di emergenza. Stanziati 10 milioni

Correlati

 consiglio dei ministriIl Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato venerdì sera lo stato di emergenza, per 12 mesi, in conseguenza dell’evento sismico sull’Etna che ha colpito i comuni catanesi nella notte tra Natale e Santo Stefano.

Si tratta di Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Milo, Santa Venerina, Trecastagni, Viagrande e Zafferana Etnea, in provincia di Catania. Per l’avvio delle prime attività di soccorso e assistenza alle popolazioni colpite sono stati pertanto stanziati 10 milioni di euro, a valere sul Fondo per le emergenze nazionali.

Intanto sembra attenuarsi l’energia vulcanica. E’ la terza notte tranquilla sull’Etna dove si è abbassata ulteriormente l’attività sismica. L’Ingv ha registrato una serie di terremoti di intensità inferiore a magnitudo 2.0 e nessuno. Tuttavia c’è ancora paura dopo l’evento di magnitudo 4.8. Molta gente sta dormendo in auto al freddo. Tantissime le abitazioni inagibili in conseguenza del terremoto. Numerosi gli sfollati.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Il Cdm vara la manovra economica tra ombre e luci. “Il Reddito sarà abolito”. Il M5s attacca

E' stata approvata dal Consiglio dei ministri la Manovra economica da 35 miliardi per il 2023. "Sono molto soddisfatta...

DALLA CALABRIA

Omicidio Fiume, il gip convalida l’arresto di Sicari e dispone il carcere

E' stato convalidato l'arresto di Giuseppe Sicari, il sessantenne che mercoledì scorso, nella frazione "Catona" di Reggio Calabria, ha...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER