Elezioni europee del 26 Maggio, liste da presentare il 7 e l’8 Aprile

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del presidente della Repubblica per l'indizione dei comizi elettorali per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia

Carlomagno campagna Jeep Renegade ottobre 2019

Elezioni europee del 26 Maggio, liste da presentare il 7 e l'8 AprileE’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del presidente della Repubblica per l’indizione dei comizi elettorali per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia. Il voto è il programma il 26 maggio.

Seguono quindi una serie di operazioni: spetta ai sindaci la pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali; devono poi essere cancellati dalle liste elettorali i nomi degli elettori che hanno perduto al cittadinanza italiana o che sono incorsi bella perdita del diritto elettorale in seguito ad una sentenza passata in giudicato o ad un altro provvedimento definitivo dell’autorità giudiziaria.

Gli uffici elettorali devono poi iscrivere nelle liste elettorali i nomi degli elettori che hanno trasferito la loro residenza nel Comune ed apportare alle liste elettorali le variazioni conseguenti al trasferimento di abitazione degli elettori nella circoscrizione di un’altra zona dello stesso comune.

Per la presentazione delle liste dei candidati al ministero dell’Interno, bisogna attendere domenica 7 aprile dalle ore 8 alle ore 20 e lunedì 8 aprile dalle ore 8 alle ore 16.