Renzi: “Dovevano asfaltarci ma sono senza maggioranza”

Il leader di Italia Viva dopo la fiducia al governo in Senato con numeri risicati. "Non sarà game over per il governo ma se continuano così è game over per il paese".

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Matteo Renzi a ‘Porta a Porta’

“Oggi dovevano asfaltarci, non hanno maggioranza. Non sarà game over per il governo ma se continuano così è game over per il paese”. Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a Porta a Porta si esprime così dopo il voto in Senato: il governo ha ottenuto la fiducia con 156 voti, senza la maggioranza assoluta.

“Conte pensa di andare avanti con una striminzita maggioranza alla Camera e una non maggioranza al Senato, insomma non hanno i numeri”, dice Renzi. Sarete all’opposizione? “Mi sembra evidente, il presidente del Consiglio ha scelto di costituire un’altra maggioranza, non ci vuole con sé”. Al Senato, il governo ha ottenuto in extremis il voto del senatore Lello Ciampolillo, “quello che dice che la Xylella si cura col sapone”

Governo, Salvini: “Non credo Mattarella potrà guardare questo scempio a lungo”
Adesso Italia viva è libera dagli obblighi di maggioranza, per esempio “la prossima settimana voteremo contro la relazione del ministro Bonafede sulla giustizia” in parlamento. “Non ho più il vincolo di maggioranza, sono sereno”. E l’asse Pd-M5S? “Se al Pd piace così tanto stare con i 5 Stelle, mi aspetto da un momento all’altro l’ufficializzazione della candidatura di Virginia Raggi a Roma”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM