7 Dicembre 2022

Governo Draghi, Salvini: “Non faccio partire esecutivo per vendetta”

Correlati

Giancarlo Giorgetti con Matteo Salvini (Lapresse)

“Non faccio partire esecutivo per vendetta”. Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite a il “Caffè della domenica” su Radio 24, spiegando di “lasciare volentieri a altri le etichette di europeista o anti europeista. Io sono una persona molto pragmatica, molto concreta. Se nei prossimi mesi – e di questo abbiamo parlato con Draghi, non di storia o di geografia – si parlerà di tasse e di burocrazia, di come far ripartire i cantieri fermi e dare un po’ di respiro alle famiglie, ai commercianti e agli imprenditori, io ci sto”.

Salvini ha quindi smentito di aver avuto diverse telefonate con Matteo Renzi nel corso degli ultimi giorni. “Fantasie, con Renzi vi sentiamo al Senato e ci saremo messaggiati una volta, così come con altri leader di partito. Mi chiede se mi sono sentito anche con Di Maio? Sì, è il mio mestiere. Parlo quotidianamente con Berlusconi, Meloni e Toti. Non ho frequentazioni assidue con il Pd ma le avremo. Con Di Maio ci siamo scambiati un messaggio”.

Quanti alla squadra di governo, Salvini spiega che “non abbiamo assolutamente in alcun modo nemmeno cominciato a pensare, né come Lega né con il professore Draghi, a nomi o alla composizione della squadra. Abbiamo detto l’esatto contrario”. Con Draghi “ci vedremo martedì pomeriggio per portare le nostre proposte di utilizzo dei fondi europei. L’ultima delle mie preoccupazioni è il toto ministri o le il toto poltrone”. “Se c’è un governo pronto a tagliare le tasse… ad azzerare il codice degli appalti e a far entrare in vigore la normativa europea sugli appalti che è molto più snella, veloce e efficace, io ci metto la firma”, ha aggiunto Salvini.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Ex dipendente Pfizer: “Questi vaccini anti-covid sono armi biologiche”

"Tutti sapevano che il CV-19 Vax era un'arma biologica criminale", afferma Karen Kingston, analista biotecnologica ed ex dipendente del colosso farmaceutico, in una intervista a Greg Hunter. "Questa è una frode. Penso che molte persone sappiano di essere state ingannate"

DALLA CALABRIA

Ponte sullo Stretto, l’Ue all’Italia: “Presenti progetto solido e ben fatto”

"E' importante che il governo italiano non abbia fretta e presenti un progetto" per il Ponte sullo Stretto di...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER