30 Novembre 2022

Chi è Giorgia Meloni, la nuova (e prima donna) presidente del Consiglio

Correlati

Giorgia Meloni è nata a Roma il 15 gennaio 1977. 45 anni, è presidente di Fratelli d’Italia, partito fondato nel 2012 da lei, Ignazio La Russa e Guido Crosetto, in contrasto con il Popolo della Libertà di Berlusconi perché aveva sostenuto il governo Monti.

Dal 2006 al 2008 fu vicepresidente della Camera dei deputati e dal 2008 al 2011 ministro per la gioventù nel quarto governo Berlusconi. Storica militante di destra è stata presidente della Giovane Italia, dopo aver ricoperto la medesima carica in Azione Giovani e Azione Studentesca.

Meloni nasce a Roma Nord, ma dopo tre anni la famiglia si trasferisce al quartiere popolare della Garbatella, a Roma, dove vive l’infanzia e l’adolescenza. Dal 1990 al 1996 studia presso l’istituto professionale “Amerigo Vespucci” di Roma, conseguendo il diploma di maturità linguistica con la massima votazione. Dal 2006 è giornalista professionista.

Nel 1992, a 15 anni, – ricorda wikipedia – aderisce al Fronte della Gioventù, l’organizzazione giovanile del partito Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale. Fonda il coordinamento “Gli Antenati”, che partecipava alla contestazione contro il progetto di riforma della pubblica istruzione promossa dal ministro Rosa Russo Iervolino. Nel 1996 diviene responsabile nazionale di Azione Studentesca, il movimento studentesco di Alleanza Nazionale, rappresentando tale movimento in seno al Forum delle associazioni studentesche istituito dal Ministero della pubblica istruzione.

Consigliere provinciale e deputata AN
Nel 1998, dopo aver vinto le primarie di Alleanza Nazionale per l’XI Municipio di Roma, viene eletta consigliere della Provincia di Roma per Alleanza Nazionale, rimanendo in carica fino al 2002.

Nel 2000 diviene dirigente nazionale di Azione Giovani. Nel febbraio 2001 Gianfranco Fini, presidente di Alleanza Nazionale, la nomina coordinatrice del comitato nazionale di reggenza di Azione Giovani. Nel 2004 viene eletta presidente di Azione Giovani durante il congresso nazionale di Viterbo, a capo della lista “Figli d’Italia”, diventando la prima presidente donna di un’organizzazione giovanile di destra. Dal 2004 al 2006 ha lavorato al quotidiano Secolo d’Italia.

Alle elezioni regionali nel Lazio del 2005 è candidata a consigliere regionale nel listino Per il Lazio a sostegno del candidato presidente di centrodestra Francesco Storace, che tuttavia è sconfitto, non permettendole di ottenere il seggio.

Cinque legislature
Alle elezioni politiche del 2006, a 29 anni, viene eletta alla Camera dei deputati nella lista di Alleanza Nazionale nella circoscrizione Lazio 1, divenendo la più giovane parlamentare della XV Legislatura. Dal 2006 al 2008 è una dei vicepresidenti della Camera dei deputati. Il 25 settembre 2022 Fratelli d’Italia vince le elezioni politiche con oltre il 26%, divenendo il primo partito d’Italia. In alleanza con gli altri partiti del centrodestra, la coalizione ha guadagnato circa il 45% dei voti, una percentuale che ha permesso di ottenere al Senato 116 parlamentari e alla Camera 237.

Da oggi, venerdì 21 ottobre 2022, dopo le consultazioni al Quirinale della coalizione di centrodestra, è stata indicata dai partner come premier “all’unanimità”. In ragione di una schiacciante maggioranza in Parlamento Meloni è stata convocata dal presidente Mattarella, che le è ha conferito l’incarico di formare il nuovo governo. A stretto giro Meloni ha presentato la lista dei ministri ed è la nuova presidente del Consiglio dei ministri, la prima donna primo ministro da quando è nata la Repubblica. Meloni è sostenuta da Lega, Forza Italia e i centristi di Noi Moderati


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Falso in bilancio, si dimette l’intero Cda della Juventus

Dopo dodici anni lascia anche il presidente Andrea Agnelli. Gianluca Ferrero sarà il nuovo presidente. Alla base della decisione il coinvolgimento nell'indagine Prisma per falso in bilancio e dalle contestazioni della Consob

DALLA CALABRIA

Caso Bergamini, Padovano svela: “Denis ricevette una telefonata che lo stranì”

"Quel sabato mattina era normale, nel pomeriggio ricevette una telefonata che lo stranì ma non conosco il contenuto della...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER