Diabete, il Regno Unito apre al trattamento sviluppato dall’italiano Francesco Rubino

Circa 800mila britannici potranno avere cure a carico dello Stato. Lo dice il NICE, autorevole istituto per l’eccellenza clinica le cui guide sono seguite anche in Italia.