12 Agosto 2022

Oms: “Coronavirus peggio del terrorismo”. E’ giallo sul vaccino: “La Cina ce l’ha”, altri dicono mesi o anni

Stessa categoria

“Un virus può creare più sconvolgimenti politici economici e sociali di qualsiasi attacco terroristico”. Lo ha detto il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus facendo il punto quotidiano sull’emergenza coronavirus. “Il mondo – aggiunto – si deve svegliare e considerare questo virus come il nemico numero uno”.

“Il primo vaccino – annuncia l’organizzazione – potrebbe essere pronto in 18 mesi. Dobbiamo perciò fare di tutto e usare le armi a nostra disposizione per combattere il virus”. Le versioni del direttore sono tuttavia in contraddizione con quanto svelato dai cinesi che hanno annunciato “test efficaci” sugli animali e da Anthony Fauci, fra i più celebri immunologi del mondo che all’Ansa ha annunciato come per il vaccino ci vogliono “due o tre mesi”. Cosa ci sia dietro questi annunci discrepanti tra loro è al momento il più grande dei misteri sul virus cinese.

L’impatto sull’economia si sta rivelando devastante, e forse ci saranno strascichi peggiori della madre di tutte le crisi: quella riferita al crak del 2007 della Lehman Brothers, negli Usa, che ha colpito profondamente tutto il mondo e da cui l’Europa e in particolare l’Italia versa ancora in coma profondo, mentre gli altri grandi paesi si sono ripresi, compresa l’America, dove la crisi è nata.

Intanto, le vittime del coronavirus salgono a quota 1017 (108 in più nelle ultime 24 ore), secondo il report dell’Oms di martedì 11 febbraio. I contagiati in Cina sono 42.708 , mentre fuori dai confini i casi sfiorano i 400. Sarebbe fermo a 70 il numero di contagiati sulla nave da crociera Diamond Princess ancorata in Giappone. A bordo ci sono 35 italiani, tra cui 25 membri dell’equipaggio.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Bus per Medjugorje sbanda ed è strage, morti 12 pellegrini polacchi

Un bus polacco si stava recando per un pellegrinaggio da Varsavia a Medjugorje. Sabato mattina è uscito fuori strada. Le vittime potrebbero essere di più. Feriti gravi. Tra le ipotesi un probabile colpo di sonno dell'autista

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER