25 Febbraio 2024

Coronavirus, Di Maio esalta il numero dei guariti che la stampa ignora

Il ministro degli Esteri: "Si tratta di 523 persone che ad oggi (sabato 7 marzo) sono guarite, un numero in continua crescita che deve trasmetterci forza e speranza"

Correlati

“In questi giorni rimbalzano sui media i numeri del coronavirus. Ma ce n’è uno che merita maggiore attenzione: 523. Si tratta delle persone che ad oggi sono guarite, un numero in continua crescita che deve trasmetterci forza e speranza”. Lo dice il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

“Ci stiamo impegnando – spiega – con tutte le nostre forze per aiutare con gli strumenti utili i nostri cittadini e stanotte il Cdm ha approvato un nuovo decreto contenente importanti misure. Continuiamo a lavorare senza sosta, monitoriamo h24 i fatti aggiornandovi sempre con la massima trasparenza”, conclude il ministro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Antonio Tajani eletto segretario di Forza Italia: “Puntiamo al 10%”

Antonio Tajani è stato eletto segretario di Forza Italia alla fine del secondo giorno del congresso nazionale del partito...

DALLA CALABRIA

Occhiuto eletto vicesegretario nazionale di Forza Italia

Il governatore della Calabria Roberto Occhiuto è stato eletto vicesegretario nazionale di Forza Italia al termine della due giorni...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)