Covid-19, in Italia 26.062 positivi, 12.894 persone non gravi


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

In Italia ad oggi, martedì 17 marzo, le persone risultate positive al covid-19 sono 26.062. E’ quanto emerge dal bollettino ufficiale del ministero della Salute in cui si legge che il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza sono in totale 31.506, inclusi i decessi (non confermati dall’Iss), guariti e positivi tra ricoverati e isolati a domicilio.

Le persone dimesse sono 2.941. I pazienti ricoverati con sintomi (non definiti gravi) sono 12.894, mentre in terapia intensiva ci sono 2.060 persone.

11.108 soggetti positivi si trovano in isolamento domiciliare. Si tratta di quelle persone affette da coronavirus, tra asintomatici e/o con lievi sintomi, che non richiedono ricovero in ospedale. Sono in buone condizioni.

I deceduti sono 2.503, questo numero, però, – sottolinea il ministero – potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso. In sostanza, si deve accertare se queste persone, già con gravi patologie pregresse, siano decedute anche con la presenza di covid-19.

I tamponi effettuati in tutto il paese sono 148.657 e di questi 117.151 sono risultati negativi.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb