In una Rsa di Cesena 38 contagiati dopo il vaccino “Comirnaty”

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Sono 38 in tutto i contagiati da Covid-19 dopo il vaccino Pfizer in una casa di riposo a Cesena. Lo riporta il Resto del Carlino. Si tratta di 27 ospiti ed undici operatori sanitari che operano a Casa-Insieme di Mercato Saraceno. Il dato delle infezioni post vaccinali, sta preoccupando molto il Comune della media vallata del Savio, già segnato, da inizio pandemia, da 7 morti, oltre 350 positivi ed un altro centinaio in questi giorni.

Un focolaio inaspettato quella del centro anziani Casa-Insieme in quanto la settimana scorsa era iniziata proprio qui il piano vaccinale per i 55 ospiti e per tutti gli operatori. Ora la metà di questi è risultata invece positiva al Covid, dopo i primi due casi riscontrati nella giornata di mercoledì (20 gennaio).

Un focolaio – si legge ancora – dalle proporzioni preoccupanti che mette a dura prova anche la sindaca Monica Rossi: “Abbiamo fornito una risposta immediata a questa emergenza ed esprimo, a nome mio e di tutta la comunità la massima vicinanza agli ospiti ed operatori in questo momento difficile, ma sono certa che ne usciremo”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM