27 Febbraio 2024

Wi-Fi pericoloso per bimbi, un nuovo studio Usa lancia l'allarme

Correlati

I genitori dovrebbero limitare l’esposizione dei propri figli alla Wifi in quanto potrebbe danneggiare la loro salute. I bambini, infatti, assorbirebbero più radiazioni degli adulti. A lanciare l’allarme è stato un report pubblicato sul Journal of Microscopy and Ultrastructure, secondo cui anche le donne incinte dovrebbero stare alla larga dai cellulari perchè i feti sono i più vulnerabili alle radiazioni.

“I bambini assorbono più MWR degli adulti perchè i loro tessuti cerebrali sono più assorbenti, i loro crani più sottili e la loro dimensione relativamente più piccola”, hanno scritto i ricercatori. “Le donne incinte – ha detto la neurologa pediatrica Maya Shetreat-Klein – meritano di sapere che le radiazioni wireless possono avere un impatto sullo sviluppo del cervello.

Stiamo assistendo a un aumento allarmante del numero di bambini con diagnosi di disturbi neurologici negli ultimi dieci anni, e tutto quello che possiamo fare per contribuire a ridurre questo tasso dovrebbe essere preso molto sul serio”.

Gli autori del report hanno analizzato diversi studi pubblicati tra il 2009 e il 2014, documenti governativi, dati sui cellulari, ecc. “Belgio, Francia, India e altri governi tecnologicamente sofisticati stanno passando leggi o emettendo degli avvertimenti circa l’uso di dispositivi wireless da parte dei bambini”, hanno scritto, precisando che i produttori di smartphone dovrebbero avvertire a quale distanza minima sarebbe meglio tenere i loro aggeggi affinchè non vengano superati i limiti di esposizione alle MWR.

Per i computer e i tablet, ad esempio, la distanza minima dal corpo dovrebbe essere di 20 centimetri. Inoltre gli autori hanno pubblicato raccomandazioni specifiche: le donne incinte dovrebbero evitare l’esposizione alle wireless; i bambini non dovrebbero giocare con giocattoli wireless; ragazze e donne adolescenti non dovrebbero mettere i cellulari nei loro reggiseni; e il governo dovrebbe rivedere con urgenza i limiti di esposizione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Si vota per le regionali in Sardegna, 1,4 milioni gli elettori chiamati alle urne

Urne aperte dalle 6.30 di oggi 25 febbraio in Sardegna per le elezioni regionali. Cominciano le operazioni di voto...

DALLA CALABRIA

Scrontro frontale nel crotonese, due morti e due feriti gravi

Due giovani, un ragazzo e una ragazza sono morti e due sono feriti gravemente feriti in un incidente stradale...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)