L’Uragano Florence si avvicina alle coste Usa, evacuazioni di massa

Black Friday Carlomagno novembre 2018
Uragano Florence spazio
L’uragano Florence visto dallo Spazio

Centinaia di migliaia di persone sono state evacuate negli Stati Uniti a causa dell’uragano Florence, che si sta avvicinando minacciosamente alle coste della Carolina del Nord e del Sud. L’uragano, alimentato da fortissimi venti nell’Atlantico, potrebbe raggiungere la sua massima forza tra giovedì e venerdì, anche se, scrive la Cnn, si starebbe indebolendo, ma ciò non esclude la possibile devastazione di centinaia di migliaia di case nei due stati americani.

Secondo gli esperti potrebbe causare più danni dell’uragano Katrina. Intanto, il gigantesco vortice bianco è stato fotografato dall’astronauta Alexander Gerst, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), che si trova a bordo della Stazione Spaziale Internazionale in orbita attorno alla Terra.

“L’uragano Florence è talmente enorme che sono riuscito a catturarlo soltanto con un super grandangolo dalla Stazione Spaziale, a quota 400 chilometri, direttamente in corrispondenza dell’occhio”, ha detto l’astronauta.