Mark Zuckerberg non vende Whatsapp e Instagram

Carlomagno campagna Jeep Compass Ottobre 2019
Mark Zuckerberg (Ansa)

Mark Zuckerberg respinge l’ipotesi di vendere Whatsapp e Instagram. Lo ha reso noto il senatore repubblicano Josh Hawley, uno dei critici più accesi di Facebook, dopo un incontro con il suo proprietario.

“L’ho sfidato – ha aggiunto Hawley – a fare due cose per mostrare che Facebook è seria sulla questione dell’imparzialità, della protezione dei dati personali e della concorrenza: vendere WhatsApp e Instagram e sottomettersi a un controllo indipendente ed esterno sulla questione della censura. Ha risposto di no a entrambe”.