16 Aprile 2024

WhatsApp insegue Snapchat, i messaggi si auto-distruggeranno

Correlati

Whatsapp a pagamentoWhatsApp insegue Snapchat e studia i messaggi a tempo che si auto-distruggono. Indizi di questa novità sono sono contenuti in una versione dell’app di messaggistica per Android (la numero 2.19.275 beta) individuata dal sito WaBetaInfo.

Secondo le schermate pubblicate dal sito, nelle impostazioni dei gruppi sarebbe presente la voce ‘Disappearing Messages’, cliccando su questa opzione è possibile scegliere dopo quanto tempo i messaggi scompariranno. Le alternative disponibili sono tre: mai, 5 secondi, 1 ora. Scegliendo le ultime due, dopo il tempo prestabilito tutti i messaggi saranno automaticamente rimossi dalla chat senza lasciare traccia. Non ci sono indicazioni sul rilascio al pubblico della funzione, ne’ se la novità potrebbe apparire anche nella chat singola.

La mossa dell’applicazione di proprietà di Mark Zuckerberg potrebbe essere un modo per catturare chi è attento alla privacy, oppure per avvicinarsi sempre più ai giovani che usano Snapchat, i cui contenuti hanno una scadenza (da 1 secondo fino a 24 ore), trascorsa la quale non sono più visibili. Anche Telegram, altra app di messaggistica, ha le sue chat segrete: hanno un sistema di cifratura ‘end-to-end’ e non possono pertanto essere intercettate o aperte da nessuno che non sia il mittente o il destinatario del messaggio.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)