Donne dell’Est affascinanti e perfette. La Rai si scusa. Ma è la verità?

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

grafica delle donne dell'est“I motivi per scegliere una fidanzata dell’Est”, sono tanti. Secondo una grafica apparsa sulla rubrica “Parliamone sabato”, condotta da Paola Perego in onda su Rai 1, il primo è perché le donne dell’est “sono tutte mamme ma, e dopo aver partorito recuperano un fisico marmoreo”; il secondo perché “sono sempre sexy”, e non portano “tute né pigiamoni”, il terzo perché “perdonano il tradimento”; poi “sono disposte a far comandare il loro uomo”.

Al quinto punto perché “sono casalinghe perfette e fin da piccole imparano a fare i lavori di casa”; infine perché “non frignano, non si appiccicano e non mettono il broncio”. Insomma, la donna ideale per qualsiasi uomo.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Tutto vero? Per le donne italiane no, a leggere le reazioni sdegnate sui “social” su cui sono presenti insulti contro il programma, la Rai e le stesse donne dell’Est al centro di questo curioso “sondaggio”.

E dopo lo sdegno su Facebook, ormai diventato ombellico del mondo e “bocca della verità”, ecco che si scomoda addirittura la presidente dell’azienda di Stato, Monica Maggioni, per scusarsi evidentemente con tutte le donne italiane “offese” e “vilipese” da questo “disgustoso” paragone con le affascinanti (e desiderate) donne dell’est europeo.

“Non ho visto la puntata, lo sto scoprendo dai siti. Quello che vedo è una rappresentazione surreale dell’Italia del 2017: se poi questo tipo di rappresentazione viene fatta sul servizio pubblico è un errore folle, inaccettabile. Personalmente mi sento coinvolta in quanto donna, mi scuso”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM